Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2016

La leggenda di Jack O' Lantern

Halloween è ormai  arrivato e c’è chi si affretta a trovare la zucca perfetta da intagliare per avere la sua Jack O’ Lantern. Ci si diverte dando a questi ortaggi le facce più svariate: c’è chi si ingegna per renderle il più spaventose possibile e chi preferisce optare per una faccina più simpatica e carina.
Ma chi era questo Jack O’ Lantern?

Why do we celebrate Halloween?

Versione italiana

The celebration of Halloween has become one of the most awaited appointments of October for some time now thanks to globalization and the important influence of American films. It's a controversial moment here in Italy, where the supporters of the festival face those who are against it, laying claim to their own traditions and going against consumerism. I may agree with the accusation of excessive consumerism, but as for traditions the matter is a bit more articulated. I can't say no to the whys of particular customs that come in my mind, so I did some researches, discovering interesting things that sometimes have little in common with the current feast.

Perché si festeggia Halloween?

English version

La festa di Halloween è diventata uno degli appuntamenti più attesi di ottobre da qualche tempo a questa parte, complice la globalizzazione e la grande influenza esercitata dai film americani. È un momento un po’ controverso qui in Italia, in cui si fronteggiano i sostenitori della festa e coloro che sono contrari, rivendicando le proprie tradizioni e scagliandosi contro il consumismo. Potrei essere d’accorso con l’accusa di eccessivo consumismo, ma per quanto riguarda le tradizioni direi che la faccenda è un po’ più articolata. Io, che non so dire di no ai perché di determinate usanze che affiorano nella mia testa, ho fatto qualche ricerca, scoprendo cose interessanti che a volte hanno poco a che fare con la festa attuale.

Gustare l'autunno: dove e quando

Arriva ottobre, l'autunno è cominciato.


Il verde lascia spazio al rosso, al giallo e al marrone, in un'immagine un po' malinconica.
È un periodo di cambiamento, verso la decadenza e il gelo dell'inverno. È il momento che racchiude il percorso naturale della vita, in cui si nasce, si cresce e infine ci si spegne.

Sarà tutto vero, ma quando arriva l'autunno io non riesco a farmi  prendere dalla malinconia, perché non lo riesco a vedere come la metafora della vita, ma come il portatore di prelibatezze quali zucca, funghi e castagne.